Questo Blog è un sito personale e puramente amatoriale che ho creato per tenere memoria delle ricette che nel tempo provo. "Chi sa fare sa insegnare"

Se utilizzi ricette di questo blog menziona la fonte, grazie!


sabato 16 novembre 2013

Panettone senza glutine

Il mio primo panettone senza glutine ... attenzione alla lavorazione a mano dell'impasto, che servirà ad eliminare bolle d'aria, che altrimenti potrebbero far implodere il panettone.


ingredienti

150 g di latte tiepido 
12g lievito di birra cubetto
100g di Farina Nutrifree mix pane
100g di Farina Farmo Fribrepast
85g mix zucchero a velo (vedi procedura)
50g di latte in polvere senza glutine (io Naturei)
10g di Xantano 
1/2 cucchiaino di vaniglia pura
2 uova intere
80g di burro morbido
scorza di 1 limone  e 1 di arancio oppure usare gli aromi in fialetta
canditi e uva sultanina a piacere oppure cioccolato a scaglie
1 cucchiaio di rhum scuro

Attrezzatura: planetaria con gancio K oppure ciotola e frusta elettrica a S
                     pirottino di carta per panettone da 500g 
                     2 ferri quelli per fare la maglia

Procediemento:

* sciogliere il lievito 12g in 50g di latte caldo (nel microonde per 20sec) con un cucchiaino di zucchero a velo e coprire con pellicola (foto 1)
* versarlo nella planetaria o ciotola, precedentemente scaldata con acqua calda (per evitare lo sbalzo termico del lievito attivato, foto2)
* aggiungere le farine: 100g di Nutrifree e 100g di Farmo Fibrepast, 85g mix di zucchero a velo (preparate un mix di zucchero riducendo a velo 50g di zucchero bianco + 50g di zucchero di canna), la scorza grattugiata di un limone e di un arancio, vaniglia, 50g di latte in polvere, 10g di xantano. (foto 3)
* impastare
* aggiungere 2 uova sbattute con un cucchiaino del mix di zucchero a velo preparato precedentemente
* aggiungere 100g di latte caldo (30sec nel microonde)
* aggiungere 80g di burro morbido a pezzi
* aggiungere 1 cucchiaio di rhum scuro
* aggiungere in questa fase se si utilizzano gli aromi mezza fialetta aroma di arancio e mezza aroma limone 
* aggiungere i canditi con l'uvetta a piacere oppure scaglie di cioccolato
* amalgamare bene il tutto 
* per tutta la procedura e incorporatura degli ingredienti ci vorranno circa 10/15 minuti
* versare il composto su un piano di lavoro (foto 4) con una spolverata di farina (nutrifree) e impastare in modo tale da togliere l'aria. Se necessario sporcarsi le mani di farina. Sentirete della pressione interna dovuta all'aria che dovrete cercare di eliminare, lavorando l'impasto. Ruotare l'impasto su se stesso in modo da creare una sfera a cupola, questo procedimento si chiama pirlatura. (foto 5)
* trasferirlo nel pirottino di carta e lasciare lievitare per circa 2 ore o anche più. (foto 6)
* trascorso il tempo di lievitazione, tagliare la superficie a croce e mettere al centro qualche pezzetto di burro, (foto 7) infornare a forno caldo a 170gradi per 45 minuti nel secondo ripiano partendo da sotto. Potete aprire il forno per verificare la cottura. 
Io ho usato la funzione ventilato anche perchè la ventola parte sempre, ma l'ho fatto anche a forno statico.
* sfornare, infilzare con gli spiedini e lasciare capovolto sospeso fino al completo raffreddamento (foto 8)
* prima di tagliare e servire spolverate di zucchero a velo (foto 9)
* il composto pesa circa 700g a crudo e circa 600g una volta cotto 














7 commenti:

  1. Brava Katiuscia, spero mooolto di riuscire a farlo anch'io, non dico così perfetto, ma almeno commestibile..ciaooosono moolto felice !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura grazie! ma anche il mio non è perfetto... ogni volta che lo faccio il risultato non è mai uguali... ma è comunque buono

      Elimina
  2. scusa i canditi non li trovo con la scritta :"senza glutine"....

    RispondiElimina
  3. molto bello.Vorrei farlo,ma sono intollerante al lattosio,come faccio con il latte in polvere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, il latte in polvere lo trovi o in farmacia o in commercio senza glutine e senza lattosio, purtroppo è necessario come lo xantano.
      Ciao

      Elimina
  4. non trovo la marca rebecchi di canditi...

    RispondiElimina

vuoi commentare? Puoi farlo qui...