Questo Blog è un sito personale e puramente amatoriale che ho creato per tenere memoria delle ricette che nel tempo provo. "Chi sa fare sa insegnare"

Se utilizzi ricette di questo blog menziona la fonte, grazie!


giovedì 9 ottobre 2014

crostata senza uovo senza burro

Non avendo in casa le uova ho provato a fare questa crostata e direi ottima, e in più facile da lavorare. 
È una frolla se cosi possiamo chiamarla, senza uova, senza burro, senza latte o derivati con solo farina di riso, volendo si può aromatizzare con la buccia di un agrume a piacere o con vaniglia.

Ingredienti

150g farina di riso finissima Nutrifree
4 cucchiai di olio di girasole
40g di zucchero di canna
90g di acqua
2 cucchiaini di lievito per dolci
Marmellata o altro a piacere 


Procedura

In una ciotola setacciare la farina con il lievito, aggiungere lo zucchero e l'olio  e iniziando ad amalgamare versare a filo l'acqua fino ad ottenere un'impasto compatto e liscio.
Stendere l'impasto ottenuto fino ad 1 cm di spessore, adagiarlo in una teglia con diametro 20 cm, farcire a piacere e decorare con strisce di impasto.
Cuocere a forno preriscaldato a 180° per 25 minuti 






Qui vi metto una variante con crema senza uova e frutta fresca fatta dalla nostra amica Emiliana Maoloni

Ingredienti:
250gr di latte
20gr di maizena
50gr di zucchero
1 cucchiaio di miele
essenza di vaniglia
colla di pesce
colorante alimentare

Con il bimby mescolare 30sec Vel4 poi cuoci 8 minuti a 90° velocità 4
ho messo in ammollo due fogli di colla di pesce per fermare la crema l'ho aggiunto nel boccale 10 secondi a velocità 4
Per dare colore ho aggiunto anche un po di colorante rosso

4 commenti:

  1. Ottima frolla! Bravissima! Anche io uso solo farine naturalmente prive di glutine e non i mix industriali nelle mie ricette...la proverò sicuramente! Lety

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 😄 grazie!!! si con le farine naturali ė tutto più leggero e con un gusto delicato

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Anonimo, non essendoci uova e burro non puoi stenderla come una classica frolla, ma bisogna essere più delicati e avere pazienza e vedrai che si "stende", se riesco metto un video ;-)

      Elimina

vuoi commentare? Puoi farlo qui...