Questo Blog è un sito personale e puramente amatoriale che ho creato per tenere memoria delle ricette che nel tempo provo. "Chi sa fare sa insegnare"

Se utilizzi ricette di questo blog menziona la fonte, grazie!


giovedì 6 novembre 2014

Tigelle senza glutine


Ricetta originale con glutine ė di Eufrasia Bucci del gruppo di "Quelli che ...non solo dolci"
Con queste dosi mi sono venute 6 tigelle

Ingredienti
150g di latte tiepido
150g di acqua tiepida
4g di ldb 
250g di mix Nutrifree per pane 
un pizzico di sale

Procedimento
In una ciotola mettere i liquidi e scioglierci il lievito poi aggiungere la farina e iniziare ad impastare, se c'è bisogno aggiungere 30/50g di farina ma non tutta insieme e per ultimo il sale.
Fare delle pallette e schiacciare tra le mani delicatamente, poi cuocerle o nell'attrezzo delle tigelle o in padella oppure come ho fatto io nella piastra per i toast.
Volendo tagliatele a metà e farcite come più vi piace oppure adagiare sopra dei salumi o affettati.


10 commenti:

  1. Salve, innanzitutto grazie per la ricetta, solo non mi è chiara una cosa, ma dopo aver dato la forma, non devono lievitare? Si cuociono direttamente? Grazie per un eventuale risposta e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao esattamente si cuociono e lievitano durante la cottura.. grazie 😊

      Elimina
  2. Grazie per la risposta! Ho notato che i liquidi sono più della farina, quindi verrà un impasto piuttosto morbido, come fa a lavorarlo? Visto che cuociono in cottura, che ne pensa se a posto del lievito di birra ci mettessi il lievito istantaneo? Sto leggendo molte ricette interessanti, le faccio i miei complimenti! Buona serata e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'impasto si lavora bene, come dico in ricetta se c'e bisogno bisogna aggiungere 30/50gr di farina.. se usa il lievito istantaneo ci potrebbe essere il rischio che in cottura crescono molto oppure non crescono per nulla, dovrebbe riuscire a trovare il giusto bilanciamento.. mi faccia sapere.. grazie gentilissima, buona serata

      Elimina
  3. Grazie a lei per la sua disponibilità! In queste settimane dovrei avere un po' di tempo per farle, le farò sapere.... Grazie ancora, le auguro una serena nottata! A presto! :-)

    RispondiElimina
  4. Quando proverò, mi auguro che riescano, sono un po' negata con gli impasti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aspetto tue notizie e non mollare perchè più si prova e più si diventa bravi ;-)

      Elimina

vuoi commentare? Puoi farlo qui...