Questo Blog è un sito personale e puramente amatoriale che ho creato per tenere memoria delle ricette che nel tempo provo. "Chi sa fare sa insegnare"

Se utilizzi ricette di questo blog menziona la fonte, grazie!


domenica 21 agosto 2016

Fettuccine al nero di seppia, alla curcuma, a righe e marmorizzate

Con questi impasti potete fare i cannelloni, le lasagne, i ravioli, le orecchiette, i maltagliati ecc. ;-)

Ingredienti versione al nero di seppia
180gr circa di farina Nutrifree per pasta 
2 uova medie a t.a.
3 cucchiai di olio evo
1 sacca del nero di seppia
acqua q.b se necessaria
farina Nutrifree per pasta q.b. per spolverare


Ingredienti versione alla curcuma
180gr circa di farina Nutrifree per pasta 
2 uova medie a t.a.
3 cucchiai di olio evo
2 cucchiaini di curcuma
acqua q.b se necessaria
farina Nutrifree per pasta q.b. per spolverare



Procedimento
In una ciotola rompete le uova e ponetele da parte.
In un'altra ciotola mettete 150g di farina, formate la classica fontana, aggiungete le uova con 3 cucchiai di olio ed iniziate ad impastare con una spatola o forchetta e, questo punto aggiungete il nero di seppia o la curcuma.
Per entrambi i casi vi suggerisco di usare dei quanti usa e getta perchè sia il nero di seppia che la curcuma tingono molto anche le mani.
Se l'impasto risultasse troppo umido aggiungete poco per volta la farina restante.
Adesso trasferite l'impasto su un piano di lavoro e lavoratelo fino a renderlo liscio e morbido, ma se dovesse risultare troppo duro aggiungete un goccino di acqua.. questo può dipendere dalla grandezza delle uova, ma principalmente dal fatto che ogni uovo all'interno ha proporzioni diverse di albune e tuorlo.
Avvolgete l'impasto nella pellicola per evitare che durante la lavorazione/preparazione si secchi ed Iniziate a stenderne una porzione spolverandola con un po di farina, o con il metodo classico cioè spianatoia e matterello oppure, con la nonna papera cioè la macchina per pasta manuale o a motore.
Versione a righe: stendete la pasta alla curcuma a rettangolo, adagiate sopra delle righe di pasta al nero di seppia, passatele nella macchina per farle aderire bene al rettangolo, poi create le fettuccine.
Versione marmorizzate: stendete la pasta alla curcuma a rettangolo, adagiate sopra delle righe di pasta al nero di seppia, passate la pasta nella macchina per far aderire bene la pasta al nero di seppia poi piegate a metà e ripassatela nella macchina, ora piegate in 3 e girate a 45° e ripassate nella macchina. create le fettuccine.