Questo Blog è un sito personale e puramente amatoriale che ho creato per tenere memoria delle ricette che nel tempo provo. "Chi sa fare sa insegnare"

Se utilizzi ricette di questo blog menziona la fonte, grazie!


martedì 21 gennaio 2014

Pasta Choux

Con questa pasta si possono fare, bignè, cigni, profitterol, èclair ecc. 
Essendo un impasto neutro si può una volta cotti, riempire sia con creme dolci che salate.

Consiglio: l'impasto quando verrà messo nella leccarda per essere cotto, non farlo aderire alla base, cioè spennellare comunque di burro, anche se si utilizza la carta forno, così che avrà sfogo per lievitare.

Io ho creato Bignè, Cigni e due mono porzipni di Profitterol, riempiti con Nutella e panna.

Ingredienti
13 cl di acqua 
63 gr di burro 
100gr di farina (50gr fecola di patate 50gr maizena)
2 uova intere 
1 pizzico di bicarbonato
1 cucchiaino di lievito per dolci

Procedimento
Far bollire l'acqua con il burro.
Buttare tutta in una volta le farine setacciate insieme al bicarbonato e al lievito, mescolare velocemente, fino a quando non si stacca bene dalle pareti. 
Far intiepidire.
Trasferire il composto in planetaria, oppure in una ciotola, con la foglia o K, incorporare un uovo per volta.
Risulterà un composto omogeneo, denso e grasso.
Trasferirlo in una sac a poche e fare dei bignè sulla leccarda rivestita di carta forno, oppure direttamente sulla leccarda spennellata di burro.
Cuocere a forno caldo a 180 gradi per 15/20 minuti.

Per i cigni fare delle S per il collo, dei triangoli per la base e le ali, così che una volta cotti si saranno gonfiati, si toglie la parte sopra che andrà poi tagliata in due per creare le ali.
Si decora la base di panna, si mettono le ali e poi il collo.





Nessun commento:

Posta un commento

vuoi commentare? Puoi farlo qui...